martedì 29 dicembre 2020

#IOMIVACCINO - In Italia funzionerebbe? | Il bracciale in silicone per chi si vaccina

 

#iomivaccino - Il bracciale proposto da Promobrace


Vacseen, il bracciale per chi si è vaccinato.


 In Italia funzionerebbe una cosa del genere? 


In USA intanto procedono a gonfie vele, troverai l'articolo completo leggendo subito dopo le nostre conclusioni introduttive.


Nel chiedercelo, abbiamo sviluppato un bracciale ad hoc per effettuare un test sui nostri fedeli rivenditori, che a loro volta possono proporre ai loro clienti (Brand) di sostenere la causa sfruttando l'occasione con ritorno pubblicitario e con una chiara e netta presa di posizione pubblica. Non crediamo ci sia la necessità, ma data l'inerzia del governo nel provvedere ad una soluzione per evitare la diffusione dell'ignoranza dell'importanza del vaccino ai fini dell'immunità di gregge e benessere comune, ci siamo mossi in questo senso. 

I bracciali hanno un costo inferiore al solito bracciale in silicone nonostante sia più costoso. Abbiamo davvero ridotto all'osso il profitto, proprio per noi in Primis sostenere la causa e dichiarare la nostra posizione a riguardo. 

Per ulteriori info e chiarimenti in merito:
info@promobrace.it
Scrivici se vuoi su whatsapp: +39 327 168 4040.

#iomivaccino Il bracciale che diffonde la speranza.


Articolo completo, tempo di lettura: Circa 5min

Con un curriculum che include Microsoft, Amazon e il potente spedizioniere Convoy, Greg Akselrod di Seattle ha messo insieme qualche dato. E i numeri attorno al supporto al vaccino per il COVID-19 lo preoccupavano.

Diversi sondaggi mostrano che circa la metà degli americani è favorevole a ricevere il vaccino contro il virus, ma il dottor Anthony Fauci, il principale scienziato in malattie infettive della nazione statunitense, afferma che dobbiamo raggiungere un tasso del 75-85% per ottenere l'immunità ereditaria e proteggere la popolazione. Senza il raggiungimento di queste percentuali, le persone che dal punto di vista medico non possono ottenere il vaccino rimangono a rischio.

"Ero tipo, 'Oh merda, ho una metrica e devo modificarla'", ha detto Akselrod.

Dati gli alti tassi di sfiducia nel governo, Akselrod ha ritenuto che un approccio migliore per aumentare la fiducia e i tassi di vaccinazione sarebbe stato attraverso la segnalazione sociale, consentendo ad amici e familiari di mostrare il loro sostegno. Ma poiché nessuno può dire a colpo d'occhio se qualcuno è vaccinato, ha voluto renderlo facilmente visibile nel modo in cui gli adesivi "I VOTED" ("ho votato") segnalano la partecipazione alle elezioni in USA.


La sua soluzione? 

Braccialetti in silicone blu brillante simili a quelli gialli che sono diventati iconici per la campagna di lotta contro il cancro di Livestrong.


Akselrod sta collaborando con Ian Mikutel, un ex collega di Microsoft, e i due hanno lanciato una startup chiamata VacSeen per produrre e distribuire i braccialetti pro-vaccino. Sono impressi con il nome e il logo VacSeen su un lato e le parole "Band Together" sull'altro.

Hanno lanciato una campagna VacSeen Kickstarter per creare consapevolezza e slancio. Hanno già raddoppiato il loro obiettivo di $ 1.000 a più di tre settimane dalla fine.

Il concetto generale ha senso per Aaron Katz, principale docente emerito per la School of Public Health dell'Università di Washington.

"Facendo sapere alle persone che ho il vaccino, ho fatto quel passo per proteggere me stesso, i vicini e la comunità, questa è davvero una buona cosa", ha detto Katz. "È una buona idea."

Nonostante l'entusiasmo per i vaccini COVID - Pfizer ha iniziato a spedire le sue prime dosi negli Stati Uniti lunedì e venerdì il governo ha dato il via libera al vaccino di Moderna - l'attenzione si è concentrata sull'approvazione e la somministrazione dei vaccini. È stata prestata meno attenzione alla condivisione di chi viene inoculato.

"Questo è il momento in cui tutti si rendono conto che sembra che manchi qualcosa", ha detto Akselrod.

Le spedizioni di vaccini agli operatori sanitari includono le schede tascabili delle registrazioni dei vaccini. Quando qualcuno riceve un'iniezione, quella persona riceve una scheda con le informazioni sul vaccino e su quando assumere la seconda dose. A Washington, le persone possono utilizzare la tessera come prova di vaccinazione o registrare i dettagli di inoculazione nel database digitale esistente dello stato, l'Immunization Information System.


Alcune persone sono interessate a creare una sorta di passaporto digitale a cui le persone potrebbero accedere sui loro telefoni per dimostrare ai datori di lavoro, alle compagnie aeree o agli organizzatori di eventi, ad esempio, che sono vaccinati.

Katz si chiedeva se potesse esistere una soluzione di verifica digitale anonima simile alle app di notifica delle infezioni come WA Notify di Washington. Per l'app di infezione, i funzionari sanitari forniscono alle persone che sono risultate positive al test COVID un codice ricevuto da altri dispositivi che eseguono l'app.

I braccialetti avranno uno scopo diverso e non sono pensati per essere una prova di vaccinazione verificabile e solida come una roccia. I fondatori di VacSeen chiedono che le persone indossino i cinturini solo se sono stati completamente vaccinati, ma capiscono che alcune persone indosseranno comunque il braccialetto. L'hanno paragonato a una fede nuziale: poche persone si fingono sposate e ne indossano una quando non lo sono, ma alcune lo faranno.

Sebbene il vaccino sia altamente efficace nel prevenire la malattia da COVID, i ricercatori non sanno ancora se le persone vaccinate possono ancora essere infettate e trasmettere il virus ad altri. Gli scienziati del Fred Hutchinson Cancer Research Center di Seattle e altrove stanno cercando di capire come rispondere a questa importante domanda.

Con le persone che ricevono le prime dosi questa settimana, riceveranno le seconde vaccinazioni in tre o quattro settimane. Akselrod e Mikutel intendono iniziare a spedire braccialetti all'inizio di gennaio. Non hanno rilasciato un prezzo finale e stanno lavorando su diverse modalità di spedizione per mantenere i costi e l'imballaggio al minimo. Hanno in programma di vendere i braccialetti a privati, operatori sanitari, datori di lavoro e altri.

VacSeen sta donando metà dei profitti al Fondo di risposta solidale COVID-19 delle Nazioni Unite per l'OMS.

Akselrod, il principale product manager di Convoy, e Mikutel, il principale product manager di Microsoft, hanno collaborato al progetto a metà novembre. Hanno gestito il loro piano in passato da amici nel settore sanitario e colleghi nella leadership tecnologica. Il feedback, hanno detto, è stato straordinariamente positivo.

"Questa è la vita reale per tutti in questo momento", ha detto Mikutel. Le persone desiderano una soluzione diffusa a questo problema.

Il team sta cercando di automatizzare il maggior numero possibile di funzioni aziendali, utilizzando piattaforme di adempimento e strumenti digitali per gestire la pubblicità. VacSeen ha lanciato il Kickstarter un po 'prima del previsto. Quando Steven Sinofsky, ex presidente di Microsoft, ha recentemente twittato una domanda su una strategia di segnalazione, sono intervenuti per promuovere la loro startup.

Seguendo l'etica di Amazon, il duo si è concentrato solo su soluzioni scalabili, il che ha senso date le potenziali dimensioni del loro mercato: se l'80% degli americani ha bisogno di essere vaccinato, si tratta di circa 262 milioni di polsi.


Fonte: GEEKWIRE.COM

mercoledì 16 dicembre 2020

Scelta del colore sociale - Psicologia ed emozioni dei colori | Quale scegliere... e perché?



L'identità di un BRAND o "Brand Identity" rappresenta la mission che l'azienda o servizio offerto ai propri clienti..

Tanti sono i fattori d'importanza, come il posizionamento ad esempio, il fattore esclusivo rispetto alla concorrenza, tra gli altri. Oggi parliamo della scelta del colore per il logo del brand. Argomento spesso sottovalutato ma di somma importanza, ma vediamo insieme il perché.

*Lettura di circa 8min - Buona lettura!

Durante la costruzione della propria BRAND IDENTITY e tutto l'ecosistema che rappresenta la costumer journey come, logo, sito web, negozio online (e-commerce), blog e pagine social ad esempio, è fondamentale conoscere la psicologia dei colori.


"Le emozioni che ti comunica un colore non si basano sulla fisica della luce o su qualcosa di inconscio, ma si basano sulla nostra cultura.

Bisogna considerare il colore come una lingua se si vuole parlare con esso.

Ogni cultura ha la propria lingua data dal passato storico e dall’evoluzione delle abitudini locali.

All’interno di ogni lingua però, ogni parola può avere diversi significati e per capire a quali di questi quella parola fa riferimento devi capirne il Contesto.

Seguendo questo paragone quindi:

Ogni cultura avrà la sua “lingua dei colori“ e all’interno ogni “parola/colore” avrà diversi significati a seconda del contesto."

Wikipedia


I colori caldi (rosso, arancione e giallo) stimolano e sprigionano positività, e al tempo stesso possono risultare irruenti e decisi.
I colori tenui (colori freddi e tonalità pastello) come il verde e l’azzurro rassicurano ed ispirano fiducia. La scelta del colore dunque risulta subito fondamentale per un marchio.

Se prendiamo in analisi diversi brand mondiali, e li dividiamo in base al colore predominante sul loro logo, noteremo che hanno quasi sempre aspetti in comune, al di là dell'aspetto grafico (colore) .


Rosso


Il rosso è un colore considerato potente e dominante, trasmette continuamente energia ed è difficile da ignorare, in quanto attira la nostra attenzione. Questo colore è espressione di slancio, velocitàpotere e gioia, ma anche pericolo e passionesessualità e amore romantico.
Il rosso è un colore considerato potente e dominante, esprime numerose sensazioni positive, l’amore, la passione (anche la sessualità) e l’energia.
E’ il primo colore che notiamo, ed è il colore che più di tutti è capace di attirare la nostra attenzione e di provocare in noi una qualsiasi reazione emotiva;
Molto utilizzato anche e specialmente nell’ambito dell’industria alimentare perché,  stuzzica l’appetito, non a caso, è il colore predominante nel logo di brand come: Coca-Cola, Barilla ma anche di prodotti come Kinder e altri prodotti Ferrero.
È quindi uno dei colori che risultano più forti e dinamici. Ma, proprio per questo, può rivelarsi un’arma a doppio taglio.
Il rosso è infatti anche il colore del pericolo (DANGEROUS), e spesso viene accostato a situazioni poco piacevoli (sangue, debito, perdita e negativo).
Stanca gli occhi, provoca insonnia, aumenta la circolazione sanguigna: un colore da utilizzare con moderazione e consapevolezza.

Giallo



"Allegria", il giallo è il colore più Happy tra i colori della ruota dei colori: sole, gioia, ottimismo.
Ha molto in comune con il rosso, senza però rischiare gli effetti negativi: attira l’attenzione, genera energia ed esprime rassicuranti e positività. Molti studi affermano che la combinazione più facile da leggere e ricordare è proprio una scritta nera sullo sfondo giallo. Combinazione vivace e esteta.
Il giallo stimola all’azione e ad attivare la mente, gioca a favore della comunicazione e sprigiona ottimismo, crescita e positività.
Proprio per queste caratteristiche viene spesso utilizzato da aziende nel settore tecnologico come per esempio Nikon, oppure nela comunicazione come National Geographic.
Associato al sole e quindi alla fonte della vita e del calore, risulta un ottimo colore per rappresentare la felicità, la vitalità ma allo stesso momento per trasmettere energia. Difatti, viene molto spesso associato ad aziende nel settore petrolchimico: Shell, Eni, Q8, Agip e IP hanno il giallo nei loro marchi.



Arancione




Così come nella cromia, anche le sensazioni ed i risultati dell'utilizzo del colore arancione risultano in armonia con la fusione del rosso e del giallo.
L’arancione è vivacità per eccellenza, accogliente e dinamico, colore caldo, è imbattibile nell'attirare l'attenzione ed azionare la leva emotiva.
È creatività allo stato puro, energia mentale e fiducia. Dalle bevande energetiche all'Hi-Tech, dalle società di consulenza alle palestre e centri ricreativi ed è largamente usato anche nel settore dell’industria alimentare perché, così come il rosso, stimola fortemente bisogno di consumo fisico e appetito.


Blu




Statisticamente il 42% delle persone al mondo afferma che il blu (e tutte le sue sfumature) sia il loro colore preferito.
Ovviamente la conseguenza è proprio quella dell'utilizzo massiccio del blu nella creazione di loghi e in ambito grafico in generale.
Il blu infatti suscita nell’uomo una quantità incredibile di emozioni. Pensate al fermarsi a guardare un cielo blu, o un mare calmo... Per alcuni aspetti possiamo considerare l'opposto esatto del rosso, nello specifico nell'aspetto emotivo. Dove il rosso rappresenta l’impulsività il blu invece esalta la riflessività e il pensiero ponderato. Fiducia e calma, riduce lo stress e predispone ad un atteggiamento di lealtà e positività. L'aspetto della tranquillità e della spensieratezza rende un arma incredibile per aziende che puntano sull’interazione come ad esempio Facebook, Skype, Twitter, Linkedin e Vimeo.
Sicurezza, fiducia e affidabilità, queste caratteristiche rendono il blu sempre la prima scelta di loghi per istituzioni come Polizia e Carabinieri, partiti politici ma anche istituti bancari e assicurativi o di aziende in ambito finanziario. Il Blu è il nuovo ed un ottimo colore a chi offre servizi di Marketing, proprio come noi.

Tra le aziende più conosciute che ne fanno uso possiamo menzionare: Paypal, Facebook, WordPress e Intel.


Viola




Anche in questo caso l'effetto cromico si rispecchia sull'effetto psicologico, risultando la fusione perfetta del rosso (passione) e del blu (fiducia), risulta quindi un colore molto versatile, utilizzato in diversi modelli di business.

Il viola trasmette creatività, ma anche lusso e saggezza, inoltre è uno dei colori preferiti dalle donne. Un logo di colore viola trasmette immediatamente sensazioni interiori e molto spirituali. La ricchezza di questo colore è strettamente legata alla sua regalità e profondità spirituale.

È un colore elegante, utilizzato da aziende dall’alta moda all’industria dei profumi e dell’igiene personale, dalla finanza al marketing e sul web (come Yahoo!)

Rosa



Femminilità, delicatezza ma anche romanticismo. Nel suo strenght power troviamo anche il suo punto debole, l'associazione stereotipata tra il colore rosa e le donne in genere. Difatti, le statistiche danno il primo posto al blu, tra i colori preferiti dalle donne (Nuvenia per esempio), poi al secondo posto il viola (a distanza).
Però potrà essere validissimo per grafica e prodotti dedicati alla prima infanzia o al settore dei giochi per bambine. 

Verde




Rilassatezza e tranquillità, così come il BLU trasmette fiducia e rassicura. È per definizione ecologico e tutto quello che è natura, bio, ecofriendly, che è appunto “green”.
Oltreché, il colore della natura è sicuramente il colore della vita quindi adatto a trasmettere vivacità in modo tranquillo e rilassato.
Verdi i loghi anche in ambito tecnologico, infatti viene spesso utilizzato, vedi Android, X-Box, Whatsapp che utilizzano questo colore per trasmettere intraprendenza.

A seconda delle tonalità trasmette diverse sensazioni come il verde scuro, o anche un verde oliva, così come il blu, trasmette un profondo senso di sicurezza e fiducia. Infatti usato anche da istituti bancari o assicurativi e, in alcune nazioni (Germania ad esempio), anche come colore delle forze di Polizia.

Non dimentichiamo anche, che il verde è il colore del benessere economico e del denaro.


Marrone




Calore e conforto, spesso associato alla natura.
Chiaro nelle tonalità tendenti al beige, sensazioni di comfort, molto indicato per illuminare una grafica (sfumatura).
Scuro è più rude e solido, come il legno e la terra. Perfetto per il rustico e tutta l'industria legata al legno, al caffè e alla cioccolata (per ovvi motivi).

Risulta comunque un colore estremamente elegante, nello specifico se abbinato ad un colore speciale come l'oro: esempi facili da trovare in progetti GLAMOUR e nel lusso. Da usare con cura, perché la sensazione di sporcizia e trascuratezza è dietro l'angolo. Colore molto maschile ma che viene spesso utilizzato per un target femminile di target medio alto/alto con età avanzata.


Grigio




Neutro, solidità e durevolezza, tutte caratteristiche associate al metallo.
Sfumature e textures adatte a tutto il settore informatico e tecnologico come ad esempio la Apple, o Wikipedia.

Formale esprime solennità. Elegante come bianco e nero, ma più elegante, è il colore giusto per manifestare compostezza e serenità senza arroganza.

Nell'industria automobilistica: Nissan (non più), Peugeot, Audi, Toyota (non più), Opel e numerosi altri brand, anche nell'ambito del fashion e tutte i brand/prodotti che vogliono trasmettere le caratteristiche elencate in precedenza senza arroganza, ma in modo raffinato ed elegante.
Uno dei colori più amati dall'utilizzo, dunque tra i più utilizzati, è spesso odiato dalle persone, quindi va usato a seconda del target di riferimento.

Bianco


Innocenza, purezza e castità. Impersonale ma capace di trasmettere estrema eleganza.
Concept di pulizia, e per dare un taglio essenziale e sofisticato ad un progetto grafico.
Minimal e pure, con aspetto elegante tendente all'infinito.

Mai sottovalutare la presenza del suo spazio in una grafica dove lui non è al centro dell'attenzione, gli spazi bianchi.

In Italia, viene culturalmente associato spesso al mondo religioso, ai matrimoni;
Un must nel background di molti siti fotografici, per la valorizzazione delle immagini sullo sfondo bianco.


Nero


Come il bianco, può essere abbinato a qualsiasi colore, specialmente a quelli con sfumature chiare e tinte forti. Abbinamento per eccellenza con il bianco, eleganza e purezza delle forme.

Colore rischioso: solitamente abbinato al lutto e alla morte, è il colore dell’oscurità, del male e della notte.
Nonostante questo, rimane pur sempre il colore dell’eleganza e quindi può essere molto adatto abbinato a colori neutri o speciali (oro, argento) per prodotti e brand legati al fashion, profumi, arte e design.

Adesso che conosci bene l'importanza dei colori e la loro natura psicologia, puoi scegliere qualsiasi colore per il tuo bracciale, a patto che sia in target con l'iniziativa.

Usa questo link se non sei in possesso di una pallette Pantone®.
 

Alla prossima!


Fonti:
- Google immagini
- Wikipedia
- NautilusItaliaSRL

giovedì 10 dicembre 2020

Hai pensato ai regali dei tuoi clienti? ...mica solo a natale però

 



La distribuzione di gadget creativi è una tecnica già ben nota - e praticata - dalle aziende dei segmenti più diversi, che cercano di mostrare la loro gratitudine a dipendenti e clienti offrendo loro "gifts" che sono il volto del marchio.

Anche se sembra un semplice gesto, i regali giocano un ruolo molto importante: essere presenti nella vita del cliente, rafforzando nel tempo il marchio nel suo subconscio.


Questa strategia non è nuova, tuttavia, ciò che cambia anno dopo anno sono i tipi di regali distribuiti e il modo in cui seguono il mercato e le tendenze.

Che si tratti di azioni rivolte al pubblico interno dell'azienda o di campagne di branding per i clienti, i regali creativi sono un'ottima opzione per promuovere l'immagine aziendale e creare uno stretto rapporto tra il marchio e coloro che lo coinvolgono.


Quindi, se la tua azienda continua a non lavorare con la distribuzione di omaggi, è ora di adottare questa strategia di marketing per aumentare ulteriormente la visibilità.


Quindi, vale la pena studiare il tuo pubblico di destinazione e capire chi sono, di fatto, i tuoi dipendenti e partner, al fine di pianificare azioni per distribuire prodotti creativi attuali e assertivi, che aiuteranno la tua azienda a creare un'immagine positiva nel mercato, raggiungendo sempre più individui.

Quindi, prendi carta e matita e scrivi queste fantastiche idee regalo creative che abbiamo selezionato per te!

Bracciale in silicone personalizzato

Bracciale in silicone personalizzato con Codice QR univoco (qui davvero ti potrai sbizzarrire su cosa inserire nel codice, può essere il regalo nel regalo, come una matriosca)

Bracciale in tessuto personalizzato

Bracciale LED RGB Personalizzato

Portachiavi in silicone

Portachiavi in PVC

Portachiavi in metallo

Portachiavi in tessuto

Gadgets Ecologici

Porta cellulare

Porta tessere da smartphone

Anelli in silicone (per sigarette elettroniche)

Spille classiche

Portachiavi in acrilico

Contattaci per un preventivo:
info@promobrace.it

Anche su WhatsApp


9 Vantaggi dei "gadgets" pubblicitari: regalare per fidelizzare (con esempi)

In questo articolo parliamo dei vantaggi della produzione di gadgets personalizzati da offrire ai propri clienti, fornitori e/o collaborator...