giovedì 14 maggio 2020

Quei braccialetti in silicone? Rilevano l'inquinamento!!!

Conosci quei braccialetti in silicone? Rilevano l'inquinamento!!!

Apparentemente semplici, i braccialetti sono in grado di rilevare l'esposizione a una gamma di sostanze chimiche tossiche presenti nella vita di tutti i giorni, rivela un nuovo studio


Di tanto in tanto, i braccialetti in silicone vengono spesso utilizzati per dimostrare il supporto per una causa, la squadra preferita o semplicemente perché sono diventati di moda per qualche motivo inspiegabile. Ora, i ricercatori dimostrano che questi braccialetti possono servire a uno scopo diverso.

Semplici e apparentemente sciocchi, possono agire come dispositivi che controllano l'esposizione di una persona a sostanze inquinanti dannose nella vita di tutti i giorni, nel corso di un giorno, una settimana o persino mesi. Il silicone agisce come una spugna, assorbendo una varietà di composti dall'aria.

A causa di questa proprietà, i ricercatori dell'Università dell'Oregon hanno deciso di monitorare la gamma di composti che le persone inalano in ambienti diversi e vedere se è possibile identificare potenziali effetti sulla salute. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista scientifica Environmental Science & Technology.
Prima di dotare i volontari dei braccialetti, i ricercatori hanno dovuto rimuovere le sostanze chimiche introdotte nel silicone durante la produzione. Trenta volontari hanno indossato i braccialetti arancione e bianchi dell'Oregon State per un periodo di 30 giorni.




Alla fine del periodo, sono stati trovati 49 composti, tra cui ritardanti di fiamma, pesticidi per uso interno, come medicinali anti-pulci per animali domestici, nicotina e vari prodotti chimici usati in cosmetici e profumi.

Inoltre, otto volontari che lavoravano come muratori indossavano i braccialetti per otto ore al giorno. I ricercatori stavano cercando idrocarburi policiclici aromatici (IPA), trovati sui tetti di catrame, un tipo di piastrella comunemente usata negli Stati Uniti.

Il risultato? Tutti i braccialetti dei muratori presentavano i composti e altre 12 sostanze di un elenco nazionale di inquinanti considerati nocivi.

Secondo gli scienziati, l'uso di bracciali in silicone 
potrebbe rendere più semplice e accurato valutare in che
 modo la qualità dell'aria e gli inquinanti indoor 
influiscono sulla nostra salute

Inoltre, rappresentano un grande passo rispetto ai monitor aerei fissi, che catturano solo un'istantanea nel tempo e non sono necessariamente vicini alle persone.

Inoltre, aggiungono gli scienziati, è un processo di monitoraggio più economico rispetto al solito metodo di misurazione dell'esposizione individuale all'inquinamento, che prevede monitor collegati a zaini, che non sono così semplici da usare e sono costosi.

hai una azienda, un squadra da promuovere, una causa da aiutare, un compleanno, una palestra?
Mandaci la tua idea, TU LO PENSI NOI LO REALIZZIAMO
faremo la tua bozza grafica e ti seguiremo nel tuo progetto fino alla fine
Ti aspettiamo!!!!

Nessun commento:

Posta un commento

Hai indossato un bracciale Giallo questo mese?

Il 10 settembre, è la giornata mondiale della prevenzione al suicidio. Potrebbe suonare nuova come cosa, ma non lo è, così come non è affatt...